PILEUM

Lazio
Torna al catalogo espositori

Informazioni Aziendali

Scheda dell'azienda

Nel 2002 alcuni amici, riuniti a cena insieme, hanno l’idea di fondare una cantina, si chiamerà Pileum.
Presto i giovani soci possono contare su un incontro e una collaborazione speciale, quella con l’agronomo ed enologo Domenico Tagliente. L’esperienza di Domenico fa sì che il vino del Pileum, raggiunga immediatamente i vertici qualitativi della produzione pigliese.
L’azienda gestisce circa dieci ettari di vigneti, situati in maggioranza nell’area di Colle Pompejano. Le uve selezionate sono raccolte a mano seguendo scrupolosamente i tempi di maturazione in vigna.
La “Bolla di Urbano Riserva  DOCG”, simbolo dell’ Azienda, è uno dei migliori vini rossi del Lazio. Questo come altri vini del Pileum nel tempo hanno ricevuto riconoscimenti, tra questi quello della guida de l’Espresso ‘I vini d’Italia 2010’ come miglior vino rosso del Lazio,  il premio Douja D’Or 2010 per la Bolla di Urbano doc 2006, il premio Douja D’Or 2011 per il Cesanese del Piglio Superiore DOCG 2008 e altri.